Recensione Wild Country Friend

Wild Country Friend

Hai già provato questo prodotto? La tua opinione è importante!

Voto Totale
4.2
  • Leggerezza
    (3.5)
  • Maneggevolezza
    (4.5)
  • Materiali
    (5)
  • Tenuta in fessura
    (5)
  • Tenuta in buchi
    (3)
Voto Utenti 0 (0 recensioni)

In sintesi

Friend progettati per l’arrampicata trad, solidi e resistenti. Costruzione classica con mono stemma e doppio asse a filo metallico. Alcuni dettagli, come le scanalature delle camme, migliorano la tenuta e riducono il peso.

Pro

  • Qualità dei materiali
  • Tenuta in fessura netta e regolare
  • Buon rapporto resistenza/peso
  • Fettuccia allungabile
  • Disponibilità pezzi di ricambio

Contro

  • Scarsa tenuta in fessure irregolari e buchi

I Friend della Wild Country non si smentiscono mai: sono affidabili e resistenti. Anche questa volta la qualità non è messa in discussione. Se la giocano ad armi pari con i Camalot della BD, in quanto molto simili per costruzione, ma anche per colore e misura.

friend wild country

Caratteristiche tecniche dei Wild Country Friend

  • 7 misure dallo 0,4 al 4
  • 4 camme
  • Costruzione in lega leggera forgiata a caldo
  • Fettuccia allungabile da 12cm in dyneema
  • Link al produttore
friend wild country

Modalità di test

Innanzitutto ci tengo a precisare che ho avuto modo di provare solo 3 delle 7 misure, ovvero dallo 0,5 al 1 (misure medie).

test su calcare
Sul calcare della Punta Cusidore

Ho utilizzato questi friend su una gran varietà di terreni: dal granito svizzero al Furkapass, alle classiche della Val Masino (via Cassin sulla nordest del Badile), ma anche sul calcare della Punta Cusidore e della Presolana, fino alle falesie trad come Cadarese.

test su granito
Friend sulla bella fessura chiave di Fandango al Gross Bielhorn

La prova sul campo

Wild Country è un’azienda britannica tra le prime a ideare e progettare friend. La storia di queste protezioni nasce infatti tra le scalate d’oltremanica e statunitensi, questo per dire che questi friend sono progettati per un uso ben preciso, cioè per dare il loro meglio in fessure nette e regolari; tipiche dell’arenaria e del granito.

La prima impressione è strettamente connessa a questa “storia”: infatti i Friend della Wild Country si presentano alquanto rigidi e solidi, ben costruiti e destinati a lunga vita. 

Manegevolezza, resistenza, rigidità e qualità dei materiali sono le parole chiave per questi gioiellini.

test valle orco
Su Nautilus in Valle dell’Orco

Per chi fosse alla ricerca di un friend morbido, più adatto al calcare e a varietà di fessure e buchi potrebbe restare deluso. Ma non si tratta propriamente di un difetto di questi friend, quanto di una loro precisa specializzazione.

Quindi, granito sia.

Materiali e costruzione

Come accennato la qualità dei materiali è indiscutibile. La costruzione a mono stemma metallico (protetto dalla plastica) è estremamente solida ma anche rigida. Il sistema di tiraggio è a filo metallico, forse l’unico punto debole dell’intera costruzione. Tuttavia Wild Country vende i pezzi di ricambio (è presente un bel tutorial sul sito) e ciò allunga di molto la vita di questi friend.

dettagli friend

Le camme sono estremamente resistenti in quanto forgiate a caldo con lega 6082 (a base alluminio). Le scanalature sulle camme sono ben progettate e aumentano tenuta e leggerezza.

Non ci troviamo di fronte a un friend peso piuma (praticamente simili ai camalot BD), in quanto è stata privilegiata la resistenza alla leggerezza.

camme friend wild country
Dettaglio delle camme

Maneggevolezza

La prensione e la maneggevolezza è ottima ma abbastanza simile ai friend già presenti sul mercato e non ho notato stravolgimenti o dettagli che li rendono superiori alla concorrenza.

Lo spazio per il pollice è dotato di zigrinatura per aumentare l’attrito e lo stesso le alette laterali.

Fettuccia

La fettuccia in dyneema se completamente allungata è di 12 cm. Anche in questo caso nessuna grossa novità rispetto ad altri modelli sul mercato.

L’allungamento della fettuccia permette di creare meno attrito rispetto a un modello con fettuccia corta, che spesso richiede l’uso di un rinvio aggiuntivo.

fettuccia

Piazzamento in fessure regolari

Come accennato i Friend Wild Country sono progettati proprio per questo tipo di fessure e in questo terreno danno il meglio. 

Sulle fessure verticali ovviamente offrono il miglior piazzamento, ma danno buone sensazioni anche nel caso di fessure orizzontali. Lo stelo principale per quanto rigido reagisce bene alle torsioni e ai piegamenti.

friend in fessure regolari
Piazzamento in fessura regolare

Attenzione alle dimensioni delle camme: infatti queste sono leggermente più ingombranti rispetto a quelle dei Camalot BD. In caso di fessure con ingresso stretto quindi possono richiedere misure più piccole.
A proposito del confronto con i BD Camalot, ricordo che i Friend Wild Country, oltre ad essere leggermente più grandi a parità di misura, contano un friend  in meno nella serie rispetto al concorrente americano (assente lo 0,3).

Fessure irregolari e buchi

In caso di spaccature irregolari come fessure a V o buchi, questi friend mostrano tenuta meno affidabile. La rigidità e la dimensione delle camme non aiuta.
Rispetto ad esempio a dei Totem Cam o Alien, non sono così stabili e flessibili.

friend in fessura irregolare
 Piazzamento su fessura irregolare a v, le camme non lavorano al meglio

Consigliati per

I Friend Wild Country restano indubbiamente delle protezioni veloci da granito e non da calcare. Li consiglio come ottima alternativa ad altri modelli sul mercato, soprattutto per uso in ambiente alpinistico e per salite trad su roccia.
Solidi, resistenti saranno vostri “amici” fedeli.

test friend wild country a cadarese
 Silvia mentre lotta (ben protetta) sulle fessure di Cadarese

Manutenzione Friend

Edelrid kinglet

Edelrid Kinglet

Una corda di alto livello, leggera e dal diametro sottile, ma comunque maneggevole anche nelle calate.

Tenaya Indalo

Tenaya Indalo

Scarpetta tecnica e polivalente, dal buon supporto, adatta a falesia e boulder.

Lascia una recensione o un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sending

Hai provato il prodotto? Assegna un voto da 1 a 5

Cerca la recensione

Ultime Recensioni

LA NEWSLETTER
Recensioni scritte da appassionati come te!

Iscriviti e riceverai le ultime novità ogni mese comodamente nella tua mail!

Attività a cui sei interessato

Ti potrebbero interessare anche ...

Recensione frontale Silva
Edoardo

Silva Explore 4RC

Frontale con carica tramite USB pensata per attività multisport.

five ten niad lace w
Giacomo

Five Ten Niad Lace W

Scarpette poco asimmetriche e dall’intersuola con buon supporto, per vie lunghe, fessure e micro tacche.

La Newsletter

Recensioni scritte da appassionati come te.

Ricevile ogni mese comodamente nella tua mail!